ESPLORATORE E UOMO D’AVVENTURA
L. RON HUBBARD BOOKS

ESPLORATORE
E UOMO D’AVVENTURA

Al suo ritorno dall’Asia agli Stati Uniti e dopo un frettoloso completamento della sua istruzione liceale interrotta, il giovane Ron Hubbard si iscrisse alla George Washington University. Lì, guadagnò le ali di pilota acrobatico pionieristico agli albori dell’aviazione americana. Guadagnò anche una posizione nel libro dei record di volo libero per il più lungo volo prolungato sopra Detroit. Inoltre, come cronista itinerante per lo Sportsman Pilot, contribuì ulteriormente ad ispirare una generazione di piloti destinati a rendere l’America una potenza aerea mondiale.

Appena finito il secondo anno di università, L. Ron Hubbard intraprese la prima delle sue numerose spedizioni etnologiche, inizialmente verso le coste dei Caraibi, allora incontaminate. Diversi mesi dopo, tornò nelle Indie Occidentali per la Spedizione Mineralogica Portoricana che culminò in uno dei primo rilievi completi dell’isola sotto la giurisdizione americana.

Ci furono molte altre avventure in questa direzione: come membro a vita del famoso Explorers Club, L. Ron Hubbard tracciò le mappe nautiche del Pacifico del Nord con un cercatore radio di direzione di tipo sperimentale, e fu così il pioniere di un sistema di navigazione a lungo raggio universalmente impiegato fino alla fine del ventesimo secolo. Mentre come altro aspetto da una vita indicibilmente avventurosa, L. Ron Hubbard ottenne la rara licenza di Mastro Marinaio che gli conferiva il diritto di pilotare navi a vela in qualsiasi oceano.

Il punto maggiore, come spiegò lui stesso:

“Solo un essere col più elevato senso di avventura e dedizione possibile tenterebbe mai di risolvere l’enigma dell’esistenza dell’Uomo e del suo destino.”